UominieDonneDal lunedì al venerdì, sintonizzandoci su Canale 5 dalle 14:45 alle 16:00, possiamo emozionarci con il programma condotto e ideato da Maria De Filippi, Uomini e Donne. Forse non tutti ricordano, soprattutto i giovanissimi, che il dating show in onda sulla rete ammiraglia Mediaset, non è sempre stato strutturato secondo la fisionomia che noi oggi conosciamo ed apprezziamo. Il programma, infatti, è nato nel 1996 inizialmente come evoluzione di Amici ( non l’attuale talent show) . A Uomini e Donne, quindi, prima dell’esordio dei tronisti/e corteggiatori/trici, le coppie ospitate in studio raccontavano, interagendo con il pubblico, le proprie storie. E’ nel 2001, che il talk show ha assunto la fisionomia di dating show, con la formula tronisti e corteggiatori, i quali avevano la possibilità di conoscersi, in studio ( solo più tardi sono state introdotte le cosiddette esterne). Leggiamo, qui di seguito, nei dettagli, la storia dell’emotional show di Maria De Filippi, dagli esordi fino ai nostri giorni!

Uomini e Donne: il passaggio da talk show a dating show

Uomini e Donne va in onda dal 16 settembre del lontano 1996. Sono passati vent’anni e pur cambiando spesso fisionomia, il programma ideato e condotto da Maria De Filippi, non ha mai smesso di attirare consenso da parte del pubblico. All’interno del suo “antenato” Amici, venivano dibattute tematiche strettamente connesse con il mondo dei giovani ( rapporto genitori-figli, dipendenze, tabù). Il programma offriva loro la possibilità di confrontarsi e di dibattere. A Uomini e Donne, invece, veniva ospitata una coppia che provava a raccontarsi. Come specificato su, solo nel 2001, il programma, inizialmente talk show, è diventato un dating show con tronisti e corteggiatori a cui, più tardi, si è aggiunto il ruolo degli opinionisti. Con il passaggio da talk show a dating show, si è scelto di registrare le puntate, così come accade ancora oggi. Nel 2001, dunque, era trasmessa sia la versione con il tronista, sia quella in cui venivano dibattute problematiche giovanili o di coppia. Poi quest’ultima, nell’autunno dello stesso anno, è scomparsa in maniera definitiva. Il primo tronista della storia di Uomini e Donne è stato Roberto, un uomo single di mezza età, corteggiato anche da Tina Cipollari, storica opinionista del programma.

Il primo tronista della storia del programma e il personaggio di Tina Cipollari

Il primo tronista della storia di Uomini e Donne, come accennato su, è stato Roberto Mantoni, un imprenditore di mezza età in cerca dell’amore, molto raffinato e colto, con un matrimonio ormai finito da lasciarsi alle spalle. L’uomo aveva la possibilità di interagire e di poter incontrare le sue pretendenti soltanto in studio, non in esterna e giusto il tempo della durata della registrazione. Tra le sue corteggiatrici, non tardò a distinguersi, per la simpatia e il suo atteggiamento svampito, per l’autoironia e la voglia di mettersi in gioco, per il suo essere e sentirsi “vamp” la bionda Tina Cipollari, che non fu però la scelta di Roberto. Alla corteggiatrice che rubò il suo cuore, Roberto regalò invece un bellissimo anello di fidanzamento, atto a sancire l’amore nato davanti alle telecamere. Per quanto riguarda Tina, la Vamp fu prima tronista insieme a Claudia Montanarini ( ex corteggiatrice di Roberto e personaggio del pubblico di Uomini e Donne) e poi scelta da Maria De Filippi per interpretare il ruolo di opinionista, che le appartiene tutt’ora.

Costantino Vitagliano, il tronista “perfetto”, bello ed impossibile

Quando si parla di Uomini e Donne, risulta quasi impossibile dimenticare Costantino Vitagliano, ex corteggiatore della tronista Lucia Pavan che lo scelse e fu da lui rifiutata. Era il lontano 2003. L’anno seguente, Costantino, diventò tronista e con lui è stata inaugurata una nuova stagione del programma defilippiniano, quello del tronista “bello ed impossibile”, irraggiungibile, difficile da conquistare. Il bel Vitagliano scelse Alessandra Pierelli e la loro storia d’amore, adesso giunta al capolinea, ha riempito pagine e pagine di rotocalchi di gossip. Costantino è stato il tronista per eccellenza ed un vero e proprio fenomeno mediatico: ospite fisso in diverse trasmissioni televisive, serate nelle più famose discoteche. E ancora. Una biografia e diversi film. Oggi “Costa” è papà di una bellissima bambina ed ha una nuova compagna, l’indossatrice svizzera Elisa Mariani. Oltre a Costantino, tanti sono stati i tronisti famosi e le storie d’amore che durano ancora oggi e che sono passate per l’emotional show di Maria e che hanno lasciato il segno- nel “bene” e nel “male”- nel cuore di tutti: basti pensare ad Eugenio Colombo e Francesca Del Taglia, oggi genitori del piccolo Brando oppure al trono molto discusso di Teresanna Pugliese, la quale, dopo essere stata corteggiatrice di Samuele Nardi e poi tronista, passò a corteggiare il bellissimo Francesco Monte ( suo ex corteggiatore al quale disse no, preferendo a lui Antonio Passarelli) per poi diventare la sua scelta ( attualmente i due non stanno più insieme).

Uomini e Donne trono over e differenze con il Trono Classico

E’ nel 2010 che viene introdotto il trono Over, con partecipanti senior, dai quaranta anni in su in cerca della propria anima gemella, suddivisi nel parterre maschile e femminile e chiamati dame e cavalieri. Pian piano, anche nel trono Over è stata introdotta la possibilità di effettuare delle esterne,come accade nel trono classico, ove vi è un/ una tronista con corteggiatrici/ore ( i quali non possono scambiarsi numeri di telefono e vedersi prima della fatidica scelta, se non in esterna). A ravvivare la puntata vi sono sfide a suon di sfilate in passerella, secondo tematiche proposte dalla stylist Anahi ed attualmente ad innalzare gli ascolti, sono le esilaranti performance e le sfide tra due rivali d’eccezione, Tina e Gemma Galgani, veterana del trono Over che ha avuto una storia durata alcuni mesi con un altro protagonista indiscusso dei senior, l’affascinante quanto discusso Giorgio Manetti. Nell’ambito del trono Over, si sono distinti, diverse dame e cavalieri: chi non ricorda Elga Profili, Barbara De Santi, Antonio Jorio ( prossimo alle nozze), Rosetta ( la simpatica nonnina novantenne recentemente scomparsa) e Rosa che hanno affiancato Tina Cipollari nel ruolo di opinioniste della trasmissione e Angela, la “favolosa cubista”, che con la sua strepitosa esibizione ad inizio programma soleva riempire lo studio di gioia! Qui non vi è un singolo tronista da corteggiare, ma gruppi di uomini e donne che hanno la possibilità di conoscersi, scambiarsi il numero telefonico e vedersi anche fuori dagli studi e non è previsto alcun termine di scadenza, a differenza di quanto avviene, invece, per il trono classico.

“Ragazzi e Ragazze”, la nuova formula introdotta nel 2012 ed ora interrotta

Siamo nel 2012. Dal gennaio di questo nuovo anno, ecco che accanto al trono classico, al trono over, compare anche la formula Ragazzi e Ragazze, che ci ha fatto conoscere personaggi che sono diventati anche tronisti o che ci hanno particolarmente emozionato poi, in qualità di protagonisti della versione classica del trono ( basti pensare a Teresa Cilia e Salvatore Di Carlo, oggi prossimi al matrimonio). A Ragazzi e Ragazze, non vi era alcun tronista, ma semplicemente un gruppo di ragazze e di ragazzi che avevano la possibilità di conoscersi fuori dagli studi, scambiarsi il numero di cellulare e scegliere la persona con la quale sentivano maggiore affinità caratteriale e non solo. Tale versione, però, è stata bruscamente interrotta dopo alcuni mesi, in quanto non ha riscosso forte successo di pubblico.

Il ruolo degli opinionisti

A Uomini e Donne rivestono un ruolo molto importante gli opinionisti, tra cui ricordiamo Tina Cipollari, che è stata anche tronista e prima corteggiatrice del primo tronista della storia del programma, Roberto; Gianni Sperti, ex ballerino, opinionista dal 2003 che commenta con Tina le vicende del trono classico e del trono over; Karina Cascella, ex concorrente della prima edizione di “Temptation Island”, “Vero Amore” tenutasi nel 2005 ed ex fidanzata del tronista Salvatore Angelucci e che ha sostituito la storica Tina quando quest’ultima è stata impegnata in nuove avventure del piccolo schermo ( ricordiamo a tal proposito la partecipazione al reality condotto da Antonella Clerici, La Talpa). Oggi, ad affiancare Gianni e Tina in qualità di opinionisti del trono classico vi è Jack Vanore ( Giacomo Vanore) ex corteggiatore, ex tronista ed ex fidanzato della storica redattrice del programma, Raffaella Mennoia, mentre Tinì Cansino, ex ragazza fast food del celebre Drive In, è entrata a far parte di Uomini e Donne dal gennaio 2012, commentando con Gianni e Tina la versione senior del dating show.

Uomini e Donne oggi e… domani

Ad oggi, il programma è strutturato in due versioni: Trono Classico, a scadenza, cioè i tronisti ( uomini e donne) debbono compiere la loro scelta, cioè scegliere il/la corteggiatore/trice con il quale/ la quale vivere una relazione sentimentale al di fuori dello studio e delle telecamere e il già citato Trono Over. La stagione 2016/17 prevederà, come annunciato da Maria De Filippi, anche il Trono Gay, ovvero una formula ove tronisti e corteggiatori/trici saranno dello stesso sesso e per questo in studio non nasceranno solo coppie eterosessuali, ma anche tra persone dello stesso sesso.